La Pinacoteca
  • aesthetica-maggiore

La Pinacoteca

12,00 11,40

Napoli, una città ricca di cultura e d’arte, un famoso retore di passaggio e un ragazzino che, con la sua voglia di imparare, fa breccia nella scontrosità del maturo professore e lo convince a fare – a lui e ad altri giovani interessati – una visita guidata della ricca Pinacoteca: tale è lo scenario di questa celeberrima opera di Filostrato Maggiore. Più di sessanta sono i quadri che l’autore vi descrive. Reali o immaginari?

COD: 9788877261359 Categoria:
000

Napoli, una città ricca di cultura e d’arte, un famoso retore di passaggio e un ragazzino che, con la sua voglia di imparare, fa breccia nella scontrosità del maturo professore e lo convince a fare – a lui e ad altri giovani interessati – una visita guidata della ricca Pinacoteca: tale è lo scenario di questa celeberrima opera di Filostrato Maggiore. Più di sessanta sono i quadri che l’autore vi descrive. Reali o immaginari? La questione sull’esistenza della Pinacoteca oggi ha smesso di appassionarci. Il museo di Filostrato è a tutti gli effetti un museo “immaginario”, perché fatto di immagini che l’abilità del retore ci pone sotto gli occhi, in un virtuosistico tour de force teso a creare l’illusione di una sinestesia tale da coinvolgere la vista come l’udito e l’olfatto. In questo testo, la parola sollecita non solo a ricreare con la vista della mente l’oggetto artistico assente ma anche a provare le emozioni che proveremmo esperendolo dal vero.

Filostrato Maggiore scrittore greco, nato probabilmente verso la fi ne del II sec. d.C. Insegnò ad Atene e fu seppellito a Lemno. Il suo testo La Pinacoteca è un eccellente esempio del genere letterario dell’ekphrasis.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788877261359

A cura di

Giuseppe Pucci

N° pagine

130

Traduzione di

Giovanni Lombardo

Anno di pubblicazione

2020